Maria Chiara Ciaccheri

consulente e facilitatrice

Dopo gli studi in storia dell’arte e museologia, si è specializzata presso l’Università di Leicester (UK) in Learning and Visitor Studies in Museums and Galleries. Collabora con numerosi gruppi di lavoro, musei e organizzazioni, occupandosi di formazione sui temi dell’accessibilità cognitiva e della facilitazione dei processi interpretativi e di apprendimento dei pubblici adulti al museo. Docente al corso di Accessibilità museale per il Master in Servizi Educativi dell’Università Cattolica di Milano, conduce la sua ricerca in Italia e all’estero a partire dalla mappatura e dell’indagine diretta, nel 2014, di oltre un centinaio di best practices statunitensi. Scrive per le testate che-Fare.com e artribune.it. È una delle curatrici del corso “Museo. Ripensare il coinvolgimento dei pubblici” organizzato dalla Fondazione Querini Stampalia.


giugno 2018

I diritti culturali del pubblico