Giulia Marchi

artista

Giulia Marchi studia Lettere Classiche all’Università di Bologna. La sua innata passione per l’arte contemporanea la accompagna in un percorso di crescita culturale parallelo, che la dirige al mondo della fotografia. Ricerca letteraria e approccio concettuale sono precisi stilemi del suo linguaggio fotografico. Realizza nel 2013 il suo primo libro d’artista: Multiforms, con prefazione di Bruno Corà. Nel 2015, 17:17 entra a far parte della collezione permanente di libri d’artista del MAXXI e della Collezione Maramotti e della collezione permanente del CAMUSAC - Cassino Museo Arte Contemporanea.


giugno 2018

Homage to John Cage